Il Cloud è il futuro dell’IT

Cloud

Il CEO di Oracle parla del futuro del Cloud all’Oracle Open World di San Francisco

Il Cloud continua la sua crescita vertiginosa e il CEO di Oracle, Mark Hurd, conferma il trend positivo parlando delle sue previsioni per il 2025. All’Oracle Open World di San Francisco, Hurd ha snocciolato un po’ di percentuali sull’andamento della piattaforma da qui ai prossimi 8 anni. Nel dettaglio ha affermato che su cloud si svilupperà:

• Il 100% dello sviluppo e dei test delle applicazioni;
• L’ 80% delle applicazioni;
• L’ 80% dei budget IT spesi;
• L’80% dei budget IT speso per l’innovazione aziendale e solo il 20% per la manutenzione dei sistemi.

Inoltre, il cloud aziendale sarà il posto più sicuro per l’elaborazione dei dati e sarà su questa piattaforma che verranno archiviati tutti i dati aziendali.

Novità anche sul PaaS

Hurd ha annunciato anche una nuova proposta di PaaS integrato. Oltre ai classici servizi per la gestione dati e l’analisi dei big data, Oracle prevederà la possibilità di sviluppare applicazioni, integrare dati e migliorare la gestione di sicurezza e sistemi sulle proprie piattaforme.

Migliora anche la Cloud Infrastructure

Oracle apporterà miglioramenti anche alla propria Cloud Infrastructure, con l’obiettivo di offrire alle aziende prestazioni e affidabilità di primo livello sul mercato.

JustMyCloud è tra i leader del settore per la gestione e l’archiviazione dei dati su piattaforme Cloud

Siamo rivenditori di soluzioni avanzate, sicure, efficaci e sempre aggiornate. Offriamo opportunità per aziende e professionisti che necessitano di piattaforme sicure per l’archiviazione e la gestione dati. Nel dettaglio, offriamo soluzioni di:

  • Cloud Privato per creare e gestire server virtuali;
  • Cloud Storage per trasferire, gestire e condividere file e documenti;
  • Exchange per il servizio di messaggistica di Microsoft;
  • Veeam Cloud Connect per salvare, trasferire e recuperare dati con la tecnologia Veeam.

Scopri di più su JustMyCloud.